Disclosure
We and some selected partners use cookies or similar technologies as specified in the cookie policy. You can consent to the use of these technologies by closing this information, interacting with a link or button outside this information or continuing to browse in any other way.
Back

Monte San Pietro sentiero 8 - Abbazia e antichi borghi

Monte San Pietro sentiero 8 - Abbazia e antichi borghi


Escursione Giro ad anello con rientro a Badia
Natura, storia, antichi borghi e chiese. A volte non serve andare in posti remoti e lontani per ritrovarsi in un autentico paradiso. A due passi dalla città di Bologna nel Comune di Monte San Pietro ci sono numerosi sentieri, noi abbiamo deciso di fare il sentiero N8 che copre una parte della Piccola Cassia, antica strada di connessione tra le valli.

Image
Data escursione: 17 May 2020

Difficoltà: E - Escursionista

Distanza: 11.5 km

Partenza: Località Badia (dopo la colombara)

Dislivello: 350 m

Tempo: 3 ore

Destinazione: Giro ad anello con rientro a Badia



Avvicinamento

Noi abbiamo parcheggiato lungo via Lavino situata nel Comune di Monte San Pietro in località Badia. Ci sono un paio di bar e un parcheggio lungo la strada.

Mappa




Descrizione itinerario

Appena partiti abbiamo deviato subito per vedere una vecchia abbazia (ben nascosta dalla strada), un posto incatevole rimasto immerso nel fascino del medioevo.

Chiesa medioevale a Badia

L'abbazia è sconsacrata dai tempi di napoleone ed di proprietà privata di un libraio che si è trasferito dal centro di Bologna in questo luogo incantato. Molto gentile ci ha fatto visitare la sua proprietà.

Il sentiero procede su strada asfaltata e bisogna girare sulla destra seguendo le indicazioni Sentiero N.8 segnalati anche dai classici segni del CAI ovvero con i colori bianco e rosso.

Inizia la salita e man mano che si sale si calpesta un tratto dell’antico percorso della Piccola Cassia, che conduceva i pellegrini verso Roma, e si attraversano borghi storici ben conservati, capaci di trasmettere ai visitatori tutta la magia e il fascino dei secoli passati.

Panorama Piccola Cassia

Si arriva in cima e sul crinale si torna a camminare per un tratto su asfalto.

I pali dell'alta tensione  - alcuni dei quali decorati con i colori dell'italia - si stagliano sul bellissimo panorama.

Si riprende il sentiero che ci regala sempre un panorama diverso e mai scontato.

Sentiero Piccola Cassia

Proseguendo si arriva in un punto panoramico veramente incantevole con vista sulla valle del Samoggia, particolarmente suggestiva durante la fioritura delle ginestre. 

Campo di ginestre Piccola Cassia

Si prosegue nel borgo Isola e Borgo Stella con delle case medioevali perfettamente conservate e si rientra riprendendo la salita subito a sinistra di Mongiorgio.


Altitude

Altimetria

Gallery

galleria

Guida

Marco




Ti potrebbe interessare anche: