Back

Monte la Nuda da Rifugio Segavecchia

Monte la Nuda da Rifugio Segavecchia


Escursione Monte La Nuda
Giro corto ma molto impegnativo. La salita fa guadagnare subito quota, il panorama è incantevole.

Image
Data escursione: 11 Nov 2018

Difficoltà: EE - Escursionista Esperto

Distanza: 8.64 km

Partenza: Rifugio Segavecchia

Dislivello: 911 m

Tempi di percorrenza: 3h:30m

Destinazione: Monte La Nuda



Avvicinamento

Con la macchina si inserisce nel navigatore "Rifugio Segavecchia". Una volta usciti dalla statale (dopo aver superato Lizzano in Belvedere) c'è una stradina che in inverno se non è pulita è abbastanza rischiosa e conviene lasciare l'auto e avvicinarsi a piedi al rifugio. Se la strada è libera allora si può arrivare e parcheggiare direttamente davanti al rifugio.

Mappa




Descrizione

Dal Rifugio Segavecchia si procede e si prende subito dopo a destra il sentiero CAI 117, su cui rimarremo per tutta la durata del percorso.

Il percorso è abbastanza stretto e in inverno può riservare delle insidie, per cui è meglio avere a portata di mani un paio di ramponi.

La salita molto tosta e gli altifusti fanno credere di essere in alta montagna, invece siamo abbondantemente sotto i 2000m. Si parte dai 912m s.l. del rifugio e si arriva a 1828.

Boschi

 

I primi freddi sono arrivati e intorno ai 1600m s.l.m. il paesasggio cambia da autunno a inverno.

ghiacciato

Il sentiero è ben segnalato, ma è stretto e difficilmente si riesce ad andare su con ciaspole.

Monte La Nuda


Altimetria

Altimetria

Galleria immagini

galleria galleria galleria

Escursionista




Average (0 Votes)


No comments yet. Be the first.