Back

Escursione a Punta Telegrafo (Monte Baldo)

Escursione a Punta Telegrafo (Monte Baldo)


Escursione Punta Telegrafo
Panoramica escursione con quasi 1000m di dislivello. Si parte dal rifugio Novezzina e si sale fino al Rifugio Punta Telegrafo da cui si può ammirare il lago di Garda e le vette intorno, poi si procede alla vetta.

Image
Data escursione: 01 Jul 2019

Difficoltà: E - Escursionista

Distanza: 10.5 km

Partenza: Rifugio Novezzina

Dislivello: 970 m

Tempi di percorrenza: 3h:45m

Destinazione: Punta Telegrafo



Avvicinamento

Mettere il navigatore per arrivare al Rifugio Novezzina. Si esce dell'autostrada e si fa una strada provinciale. Dopo il rifugio in direzione nord si trovano molti parcheggi. Al primo tornante sulla destra si trova l'imbocco per il sentiero, segnalato dal cartello CAI.

Mappa




Descrizione

Dalla strada si imbocca il sentiero CAI n.657 verso Punta Telegrafo.

sentiero 657 punta telegrafo

Il sentiero inizia subito con una bella salita che continua e si fa sentire per tutti i quasi 1000m di dislivello in poco più di 4km.

Consiglio in estate di portare molta acqua perchè la prima parte del sentiero è poco ventilata e si suda molto.

Si passa in boschi e tra faggi e pini si intravede la vallata.

panorama

Seguendo sempre il sentiero il paesaggio cambia e diventa molto più roccioso

sentiero 657 punta telegrafo

Si prosegue sempre sul sentiero 657.

vista roccia punta telegrafo

Arrivato poco sotto il crinale si può decidere di procedere verso la vetta o girare verso il Rifugio CAI Punta Telegrafo, io e Sante decidiamo di andare al rifugio e la vista è notevole, al rifugio i cani sono accettati con piacere da parte dei gestori.

Lago di Garda visto da Punta Telegrafo

Dopo una bella birretta al rifugio e qualcosa da mangiare, si riparte verso la vetta.

birra al rifugio

 

Giunti in vetta purtroppo si è alzata una gran nebbia e non possiamo godere del paesaggio che immagino debba essere molto valido.

Punta Telegrafo

 

A questo punto siccome il tempo sta peggiorando e abbiamo poco tempo, decidiamo di fare un piccolo anello passando sul crinale

A T T E N Z I O N E - V A R I A N T E solo per Escursionisti Esperti - Tratto esposto

Il crinale per un esperto che non soffre di vertigini è uno spasso, incrociamo due Camosci che ci guardano straniti e si rimettono in marcia.

crinale baldo

Incrociamo nuovamente il sentiero n.658 che ci riporta al rifugio Punta Telegrafo.

 

Il giro originale prevedeva di superare tramite il sentiero n.651 Punta Pettorina e poi prendere il sentiero N.66 poco prima di Forcella Valdritta e rientrare su sentiero 80 per rientrare alla macchina.

Siccome sentiamo tuonare decidiamo di rientrare dalla strada più breve

punta telegrafo monte baldo

Ripercorriamo il sentiero di ritorno come l'andata e rientriamo all'auto.

Ci concediamo qualche foto al Lago e una birretta.

lago di garda


Altimetria

Altimetria

Galleria immagini

galleria galleria

Escursionista

Marco e Sante



Average (0 Votes)


No comments yet. Be the first.