Back

Cortina: 5 torri, Rifugio Scoiattoli, Rifugio Averau.

Cortina: 5 torri, Rifugio Scoiattoli, Rifugio Averau.


Escursione Rifugio Averau
Escursione ad anello tra la roccia dolomitica delle 5 torri di cortina. Dal Passo Falzarego ai rifugi Scoiattoli e Averau, per ammirare uno dei più bei panorami al mondo.

Image
Data escursione: 14 Aug 2019

Difficoltà: E - Escursionista

Distanza: 9.2 km

Partenza: Baita Bàin de Donès

Dislivello: 555 m

Tempi di percorrenza: 3h:15m

Destinazione: Rifugio Averau



Avvicinamento

Arrivare alla Baita Bàin de Donès e parcheggiare. Meglio arrivare presto perchè c'è spesso molta gente. Ci troviamo sotto agli impianti di risalita che portano al rifugio Scoiattoli. L'attacco del sentiero è subito a sinistra del rifugio.

Mappa




Descrizione

Dal Rifugio Baita Bàin de Donès subito a sinistra prendiamo il sentiero CAI n. 424.

Si passa vicino ad un laghetto basso ma molto carino.

Si incrocia il sentiero n. 425 e lo prendiamo in direzione rifugio 5 torri - Rifugio Scoiattoli.

Iniziamo a salire e ci accompagna la Tofana di Rozes in tutta la sua bellezza e maestosità.

Tofana di Rozes

Arriviamo nei pressi del Rifugio 5 torri e sulla sinistra si apre lo spettacolo e vediamo moltisisme vette come la Croda da Lago, il Pelmo ecc..

Croda da Lago

Superiamo il rifugio e seguiamo sempre il sentiero verso destra, salendo in direzione Rifugio Scoiattoli.

Siamo sotto le 5 Torri ed è meraviglioso vedere questa roccia dolomitica a portata di mano.

Roccia 5 Torri Cortina

Molti climber sulla torre grande

Climbing 5 torri

Arrivato al Rifugio Scoiattoli, sosta pranzo e ci godiamo lo spettacolo

Croda Da Lago

Tofana di Rozes e 5 Torri

Dal rifugio non è specificato ma potrebbe essere n. 439 o 440) direzione Rifugio Averau.

Vista Averau

Vista dall'averau è veramente eccezionale

vista dall'averau

Vista vetta Tofana di Rozes

Vetta Tofana di Rozes

Il tempo vola e mi accorgo di essere rimasto a bocca aperta per un bel po'. Si riparte.

A ritorno rientriamo verso il rifugio Scoiattoli e poco prima prendiamo a sinistra la strada bianca che scende sotto gli impianti fino alla Baita Bàin de Donès accompagnati dai classici fischi delle marmotte.

Sentiero e tofana di rozes

Per chi volesse prendere la seggiovia meglio informarsi sugli orari, di solito chiude alle 17.

La discesa si fa sentire (più ripida rispetto all'andata).

E' un sentiero adatto a tutti, consiglio comunque abbigliamento e scarpe adeguate.


Altimetria

Altimetria

Galleria immagini

galleria galleria

Escursionista

Marco Sante



Average (0 Votes)


No comments yet. Be the first.