Back

Castiglione d'Orcia, Ripa d'Orcia, Bagno Vignoni anello

Castiglione d'Orcia, Ripa d'Orcia, Bagno Vignoni anello


Escursione Castiglione D'Orcia
Un giro ad anello nella favolosa Val D'Orcia, partendo da Castiglione d'Orcia, Ripa d'Orcia per arrivare Bagno Vignoni con le sue terme, passando per boschi, torrenti e viste sulla bellissima valle toscana, incrociando per un tratto la "Via Francigena" e ritornare a Castiglione d'Orcia per chiudere il giro.

Image
Data escursione: 28 Jul 2019

Difficoltà: T - Turistico

Distanza: 15.5 km

Partenza: Castiglione D'Orcia

Dislivello: 640 m

Tempi di percorrenza: 4h

Destinazione: Castiglione D'Orcia



Avvicinamento

Arrivare a Castiglione D'Orcia e andare verso La Rocca, lì cercare parcheggio.

Mappa




Descrizione

Partendo dal Parcheggio andiamo verso Piazzale Aleardo Monaci (nei pressi del ristorante il cerchio delle streghe) e andando dritti verso nord e verso il borgo vecchio incontriamo una zona pedonale con tanto di cartello

area pedonale castiglione d'orcia

si sale verso il punto più alto di Castiglione passando sotto la Rocca e si riscende verso il basso zigzagando verso l'incantevole Borgo Maestro

in questo tratto siamo su asfalto e quando incrociamo la strada principale (SP323) teniamo la sinistra e svoltiamo a sinistra sulla strada bianca di fronte ad un parcheggio.

Il sentiero inizialmente è pianeggiante e poi scende verso valle

sentiero castiglione

e attraversiamo dei boschi e vigneti 

vigneto castiglione

Procediamo sempre sullo stesso sentiero (attenzione che transitano anche delle auto) arriviamo al Podere "La Mulina" e seguiamo le indicazioni CAI

albero

procediamo sulla destra per andare al fiume, l'incrocio è complicato e dobbiamo tenere la strada più a destra

incrocio castiglione da tenere in considerazione

Si scende verso il fiume e bisogna guadare il torrente, prestare attenzione nelle stagioni piovose, potrebbe essere pericoloso.

torrente da guadare

Passiamo sotto a quello che rimane di un punte sospeso

ponte sospeso diroccato

A questo punto si ricomincia a salire, fate attenzione alla segnaletica CAI.

Siamo in un bosco e il sentiero diventa roccioso.

salita nel bosco roccia

Arrivati in cima si può visitare il castello di Ripa d'Orcia girando a sinistra e ritornando poi al medesimo incrocio e proseguendo a destra verso "Bagno Vignoni".

Castello Ripa D'Orcia

Anche in questo caso occorre prestare attenzione perchè la strada è bianca ed utilizzata da automobili e trattori.

La vista si apre e si gode del bellissimo paesaggio circostante

paesaggio d'orcia

Arriviamo ad un incrocio e si può effettuare una sosta, la vista arriva fino a San Quirico D'Orcia.

paesaggio verso San Quirico D'Orcia

Si riprende la strada bianca verso Bagno Vignoni sulla destra.

Incrociamo un tratto della Via Francigena che ci porta a Bagno Vignoni.

Via Francigena

Ad un certo punto ad una chiesetta occorre tenere la destra (uscendo dalla strada asfaltata) e si ritorna in un sentiero, passando da una porticina interessante :)

porticina

Attraverso un bosco e una discesa finalmente giungiamo a Bagno Vignoni e sembra veramente di essere arrivati a Frittole.

arrivo a Bagno Vignoni

Ed ecco il classico vascone medioevale con l'acqua termale in cui è vietato bagnarsi

Vasca di Bagno vignoni

A sinistra della vasca c'è uan fontata (con un po' di vespe) da cui si può bere e ricaricare le borracce.

Seguiamo dritti tenendo la sinistra della vasca verso Castiglione.

segnaletica

Seguiamo il cartello per "Castiglione D'Orcia" o "Rocca d'Orcia"  e superiamo il fiume utilizzando il comodo ponte pedonale

ponte pedonale

Seguendo la via francigena e seguendo i cartelli torniamo al parcheggio e affrontiamo la salita verso la rocca che ci riporta al punto di partenza.

Bellissimo giro, consiglio di assaggiare i pici all'aglione.


Altimetria

Altimetria

Galleria immagini

galleria

Escursionista




Average (0 Votes)


No comments yet. Be the first.