Disclosure
We and some selected partners use cookies or similar technologies as specified in the cookie policy. You can consent to the use of these technologies by closing this information, interacting with a link or button outside this information or continuing to browse in any other way.
Back

Monte Mutria

Monte Mutria


Escursione Vetta Monte Mutria
Situato nel gruppo del Matese, il Monte Mutria arriva a 1882m slm. Nelle giornate terse si vede il golfo di Napoli, il vesuvio e sull'altro versante il mar adriatico. L'escursione è piacevole e panoramica.

Image
Data escursione: 13 Dec 2019

Difficoltà: E - Escursionista

Distanza: 8.0 km

Partenza: Bocca della Selva

Dislivello: 550 m

Tempo: 2:30

Destinazione: Vetta Monte Mutria



Avvicinamento

Una volta arrivati a Guardiaregia, seguire per Bocca della Selva, dove c'è un parcheggio e un rifugio.

Mappa




Descrizione itinerario

Il monte Mutria segna il confine di due regioni (Campania e Molise) lungo una cresta di circa 5km e ai lati sono presenti ampie radure e prati, adibiti al pascolo di ovini ed equini nei mesi estivi. Più in basso sono presenti ampie faggete che diventano sempre più fitte mano a mano che si scenda di quota.

A pochi passi dalle sue falde sorgeva l'antica Saepinum, citta sannita dopo divenuta romana. I sanniti lo consideravano un luogo sacro.

Il percorso inizia da Bocca della Selva. Guardando verso il monte miletto, si trova il rifugio sulla sinistra. Si parcheggia e si procede sull'asfalto, salendo verso sinistra. Dopo qualche tornante inizia il sentiero vero e proprio, segnalato con indicazioni CAI.

monte mutria sentiero

Si attraversa una bellissima faggeta e dopo si arriva su alcune radure da cui si scorge un panorama incredibile.

Valli Monte Mutria e nuvole

Girando verso la direzione da cui saliamo, si vede il lago del Matese.

Lago del Matese

A questo punto non entriamo nel bosco e ci teniamo sulla destra, continuando a salire. Attenzione il percorso è leggermente esposto e chi soffre di vertigini, o in caso di accumuli di neve si consiglia di passare dal bosco.

La vegetazione si ritira per lasciare spazio a roccia e panorami mozzafiato.

Creste di roggia Monte Mutria

n caso di bel tempo e con poca foschia si vedono molto bene il Golfo di Napoli, Ischia e il vesuvio e tutta la loro bellezza.

Golfo di Napoli

In prossimità della vetta ci troviamo una conca con varie cime a varie altezze, la più caratteristica è quella con sopra una struttura in legno con sant'antonio, posata da un gruppo sportivo locale e sembra di essere in pakistan.

vetta Monte Mutria

Una volta toccate le varie vette, ci godiamo il panorama

vetta monte mutria

Fa molto freddo e rientriamo dal sentiero che si trova all'imbocco del bosco.

Erba e ghiaccio

Ad un certo all'interno del bosco punto il sentiero gira verso sinistra ed è un punto molto critico perchè è poco visibile, prestare attenzione.

A questo punto torniamo seguendo il sentiero fatto all'andata.